News > News Generali
NEWS

Conferenza stampa post partita contro il Pordenone
14 maggio 2017

Al termine della gara contro il Pordenone si sono presentati in sala stampa mister Valerio Bertotto, Nicola Pasini e Roberto Candido.

Valerio Bertotto: "Sono molto dispiaciuto per i miei ragazzi perché hanno disputato la gara con voglia, qualità e intensità. nonostante tutte le difficoltà che abbiamo affrontato quando ho iniziato questo percorso, lo spogliatoio è sempre stato voglioso e coeso, abbiamo reagito e ci siamo presentati qui a Pordenone a disputare i playoff. E' una sconfitta che fa male, però ho fatto i complimenti ai ragazzi perché hanno disputato la gara con grande forza, contro una buona squadra, perciò sono orgoglioso di loro per quanto sono riusciti a fare dal mio arrivo a stasera. Loro hanno sbloccato il risultato su due situazioni casuali e questa è la dimostrazione del nostro approccio corretto alla gara. Non siamo mai andati in difficoltà nel corso della gara e il rammarico è quindi ancora più grande per il risultato. E' stato bello vedere la crescita di questa squadra, sono stati bravi a voler reagire al periodo di difficoltà nel quale si trovavano e a crescere sotto l'aspetto fisico, mentale e tecnico. Futuro? A Bassano mi trovo molto bene, è una società seria e sana che permette di lavorare bene, ci troveremo prossimamente". 

Nicola Pasini: "Se abbiamo perso sicuramente potevamo fare qualcosa in più, il Pordenone ha fatto una gara soprattutto in fase difensiva molto buona. Sono stati bravi a non lasciarci troppi spazi. Noi speravamo di riuscire ad andare più avanti nel cammino playoff, era il nostro sogno. In questa stagione abbiamo avuto diversi alti e bassi, sul finale abbiamo trovato lo slancio giusto, qui ce l'abbiamo messa tutta fino alla fine, ma purtroppo è andata cosìi".

Roberto Candido: "Sapevamo che spingendoci in avanti nel secondo tempo, avremmo rischiato di più in contropiede. L'amarezza sta nel fatto di non essere riusciti a sbloccare la gara nel primo tempo, ci abbiamo provato ma il Pordenone è stato maturo nell'interpretazione della gara, con una buona fase difensiva. Ci dispiace non essere riusciti a regalare il passaggio del turno ai nostri tifosi, che ci hanno sostenuto anche qui oggi, volevamo poter condividere questa gioia con loro".
 

 
NEWS RECENTI

ASD Calcio Femminile Bassano: domenica i festeggiamenti al M...
24 maggio 2017
Un campionato da protagoniste che le ha viste trionfare, ottenendo la promozione in Serie B. Domenica 28 magg ... continua

Ufficiale: si dividono le strade del Bassano Virtus e di mis...
23 maggio 2017
La società Bassano Virtus 55 Soccer Team comunica che Valerio Bertotto non sarà il responsabile tecnico della p ... continua

Ardit Gashi convocato nella Nazionale Under 21 del Kosovo!
23 maggio 2017
Un'altra soddisfazione per l'attaccante giallorosso che, quest'oggi, è stato convocato nuovamente nella Naziona ... continua

Stefano Rosso: "Vogliamo continuare a crescere con ambizione...
19 maggio 2017
Il Presidente Stefano Rosso ha stilato con la stampa un bilancio della stagione e dei progetti futuri, risponde ... continua

Buon compleanno Elia!
18 maggio 2017
Buon compleanno a Elia Bastianoni che oggi compie 26 anni! Tanti auguri Bastia da tutta la società Bassano Virt ... continua

1  2  3  4  5  
1   2   3

© Copyright 2009/15 BASSANO VIRTUS 55 SOCCER TEAM SPA P.IVA/C.F. 02555940242 Via Piave, 115/117 36061 Bassano del Grappa (VI)
Registro Imprese di Vicenza n. 02555940242 R.E.A. 239732-VI Capitale Sociale € 390.000 i.v. Group: OTB C.F. 01242510269 - Created by Kreactivfarm