News > News Settore Giovanile
NEWS

Berretti: Bassano Virtus-Piacenza 1-2
21 aprile 2018

La Berretti prova a riacciuffare la gara fino al 90'+3', mostrando la tenacia messa in campo per tutto il campionato, ma non trova la rete del pari. Dispiace per una sconfitta che i giallorossi non meritavano per quanto fatto vedere in campo, ma il caldo e qualche disattenzione di troppo non hanno giovato ai ragazzi di mister Maino.

Pronti via e Piras devia una conclusione insidiosa anche se al 5' il colpo di testa di Montagner meriterebbe maggior fortuna. Al 16' la conclusione di Zarpellon viene parata non senza qualche difficoltà dal portiere avversario. Al 20' ci prova Bianco con un tiro potente. Passano i minuti ma i giallorossi sono sempre propositivi, al 40' Bertollo colpisce dal limite, con la palla che si spegne a fil di palo.
Al 46' la doccia fredda per la formazione di Checco Maino: errato disimpegno di Paccagnella, in agguato il numero 10 piacentino, Lamesta che intercetta la palla e trafigge Piras. Ma la reazione dei nostri ragazzi non si fa attendere e al 53' arriva il pareggio con Lunardon. Corner dalla destra, sponda perfetta di Zarpellon per l'inzuccata vincente di Lunardon. Due minuto più tardi l'occasione del sorpasso con il colpo di testa di Bianco, di poco oltre la traversa. Successivamente ancora pericoloso Lamesta con un tiro dal limite, siul quale Piras interviene con i pugni, ma al 66' il gol del Piacenza arriva sempre con il numero 10, bravo a sfruttare lo spazio sul primo palo.
Un minuto dopo l'occasione del pareggio con il tiro-cross di Longhini sul secondo palo, dove Verderio anticipa in corner Bertollo, pronto al tap-in. Al 74' ci provano Popovic e Bianco che vedono le proprie conclusioni ribattute dalla difesa. Sul cambio di fronte Piras blinda la porta a Mandelli, ben appostato.
Al 45'+3' l'ultima occasione con un batti e ribatti in area piacentina, sul quale riescono a salvarsi i difensori ospiti. Non c'è più tempo. Nel mezzo due episodi dubbi che hanno visto le proteste dei giocatori e dei tifosi giallorossi, per l'assegnazione di due punizioni dal limite  che ai più sembravano essere falli avvenuti in area.

Al termine della gara mister Maino ha così commentato: Non so cosa dire, mi dispiace molto. Ai ragazzi non posso imputare nulla, anzi hanno dato il massimo, purtroppo in questo momento paghiamo il minimo errore che facciamo. La squadra almeno fino al secondo gol subito mi è piaciuta, poi siamo andati un po' in confusione ma è normale visto l'andamento della gara. Abbiamo ancora tre partite e sicuramente daremo il massimo x vincerle tutte e tre. Lo spirito a questa squadra non è certamente mai mancato e non mancherà sicuramente nemmeno nelle prossime gare".

 
NEWS RECENTI

Berretti: al via le finali scudetto, ospite il Piacenza
20 aprile 2018
Grande appuntamento domani pomeriggio alle 15 al XXV Aprile. Prendono il via le finali scudetto per la Berr ... continua

Giovanili: ottime vittorie con Bologna, Padova e Feralpi
17 aprile 2018
Bel fine settimana per le giovanili virtussine, che hanno messo in bacheca delle belle prestazioni e dei buoni ... continua

Playoff Berretti: al via il 21 aprile con Bassano Virtus-Pia...
14 aprile 2018
Da sabato 21 aprile inizierà la sfida playoff: è stato infatti sorteggiato il calendario degli incontri che ved ... continua

Presentiamo il fine settimana del settore giovanile
13 aprile 2018
A riposo la Berretti di mister Maino intenta a preparare i play off che prenderanno il via il 21 aprile prossim ... continua

Under 16 e Under 15 protagonisti del week end. 4-1 a Vicenza...
10 aprile 2018
La copertina dei ragazzi del settore giovanile di questo fine settimana la dedichiamo sia agli Allievi Under 16 ... continua

3  4  5  6  7  
1   2   3

© Copyright 2009/15 BASSANO VIRTUS 55 SOCCER TEAM SPA P.IVA/C.F. 02555940242 Via Piave, 115/117 36061 Bassano del Grappa (VI)
Registro Imprese di Vicenza n. 02555940242 R.E.A. 239732-VI Capitale Sociale € 390.000 i.v. Group: OTB C.F. 01242510269 - Created by Kreactivfarm